Storia di una famiglia perbene

In un quartiere alla periferia di Bari, un’amicizia inattesa, come un fiore su una terra arida. Un amore contrastato ma indistruttibile.
Anni Ottanta. Le estati a Bari vecchia trascorrono tra i vicoli di “chianch” bianche, dove i ragazzini si rincorrono nei dedali di viuzze, in mezzo ai profumi delle lenzuola stese e dei sughi saporiti. Maria cresce insieme ai due fratelli più grandi, Giuseppe e Vincenzo. È una bambina piccola e bruna con tratti selvaggi che la rendono diversa: una bocca grande e due occhi quasi orientali che brillano come punte di spillo. Ha un modo di fare astioso e insolente che le ha procurato il soprannome di Malacarne. Vive immersa in una terra senza tempo, in un rione fatto di soprusi subìti e inferti, in cui è difficilissimo venire a patti con la vita. L’unico punto fermo nella sua vita è Michele, figlio della famiglia più disgraziata di Bari vecchia. La complessa amicizia tra i due si salda e rinforza attraverso i momenti salienti della loro esistenza. Fino a quando, diventati adulti, scopriranno che a legarli è ben più che un sentimento fraterno. Un amore che, anche se impossibile, li preserva dal rancore verso il resto del mondo e dalla decadenza che li circonda.

  • Genere: Romanzo
    Autore: Rosa Ventrella
    Livello di lettura: Primo
    Dimensioni: 181.26 MB
    Tempo di lettura: 08:12:00
    Formato file: mp3 + Daisy
Per scaricare il file devi essere registrato ed effettuare il login.