L’ autunno di quell’anno

Carlo ha trentasette anni, da tempo sta vivendo una fase complessivamente delicata della sua vita, ora avverte il bisogno di dare una svolta al proprio modo di essere, di vivere in maniera più adeguata ai tanti mutamenti indotti o favoriti dagli eventi socio-culturali degli ultimi anni evidenziati, ancor meglio espressi, nei movimentati fermenti del ’68 ma, anche da uno sguardo più profondo e critico di sé, maturato in parte da esperienze soddisfacenti anche nella propria sfera affettiva. Sullo sfondo, pone ora una prospettiva nuova in ambito lavorativo: frequentazioni allargate nel sociale, più intensificate culturalmente ed una svolta decisa nei rapporti con l’altro sesso; una riflessione, quest’ultima, doverosa ed autocritica per alcuni suoi atteggiamenti, ormai superati nel confronto con nuove disinvolture e nuovi comportamenti individuali, tali da rendere ormai irrinunciabili, un ripensamento e un diverso modo di essere. L’occasione sembra scaturire dall’incontro nuovo ed imprevisto con Giulia durante un affollato weekend di fine estate ’69. In realtà un percorso poco e affatto conosciuto che lo catturerà oltre ogni limite.

  • Genere: Romanzo
    Autore: Gennaro Montulli
    Livello di lettura: Primo
    Dimensioni: 33.45 MB
    Tempo di lettura: 01:20:00
    Formato file: mp3 + Daisy
Per scaricare il file devi essere registrato ed effettuare il login.